BOND PROJECT STRATEGY

Le azioni del progetto BOND sono finalizzate a migliorare le capacità degli agricoltori e dei gestori del territorio a cooperare, rafforzando la fiducia tra di loro e favorendo organizzazioni efficaci. Si tratta di un processo di costruzione di solide relazioni tra gli agricoltori all’interno delle organizzazioni locali per raggiungere obiettivi comuni.

La strategia di attuazione del progetto si basa su tre pilastri interconnessi tra loro.
Insieme, questi 3 pilastri, consentono di trovare soluzioni, froniscono strumenti utili per favorire la cooperazione e la costruzione di un networking, forniscono raccomandazioni ai legislatori aiutandoli a comprendere meglio il contesto e creano le basi per livelli più interconnessi di azione collettiva nei paesi in cui il livello di organizzazione è basso.

WP.1

 Imparare da casi che hanno avuto successo” include l’identificazione, e l’analisi di casi studio con soluzioni comprovate, ed è la sezione SEE del progetto.

WP.2

“Comprensione degli atteggiamenti – Superamento delle debolezze e dei vincoli”, comporta un’ampia revisione e analisi degli atteggiamenti, delle debolezze e dei vincoli (compresi bisogni e problemi) dei gruppi nei paesi selezionati. Includendo lo sviluppo di capacità e fornendo metodi e strumenti dedicati per iniziare costruire le basi per un’azione collettiva efficace (seminari nazionali), ed è la sezione LEARN del progetto.

WP.3

Affermare una posizione nel panorama politico“,
utilizzando nuovi modi per relazionarsi ed interagire attraverso giochi seri, tra agricoltori / gestori del territorio e responsabili politici e la creazione di pensiero comune, alleanze e coalizioni intorno ad aree di interesse speciali (tavole rotonde delle politiche), ed è la sezione TELL del progetto.